iPad mini retina: primo test di durata e portabilità

Buona sera ragazzi! Oggi, secondo giorno pieno di utilizzo del mio nuovo iPad mini, ho iniziato i test sulla batteria di questo piccolino. Vediamo insieme come sono andati:

Battery_ iPad

Iniziamo col dire che questa è effettivamente la prima ricarica completa (da 0 a 100%), in quanto il primo giorno sono riuscito a farmi bastare l’83% di batteria presente alla prima accensione.

Oltre al test sulla batteria, inoltre, vi parlerò delle impressioni sulla portabilità di questo dispositivo. La mia giornata di oggi, infatti, si è svolta per la maggior parte fuori casa. Ho viaggiato questa mattina per circa 2 ore (utilizzando continuamente l’iPad in 3G con Wind, che tutti sappiamo consumare uno sproposito sui dispositivi iOS), uscendo di casa alle 8:30, e sono rientrato a casa (dopo un altro viaggio altrettanto lungo) alle 16:30. Dopo di che, ho utilizzato l’iPad in WiFi con la mia linea di casa.

Ogni tanto controllavo la percentuale della batteria e i tempi di utilizzo, e annotavo l’utilizzo effettuato su Evernote.
Il test è stato eseguito con tutti i servizi attivi e con la luminosità impostata su automatico (mediamente, il valore della luminosità si è aggirato intorno al 90/95% per tutta la giornata).

Vediamo i risultati:

– Ore 08:49 batteria al 100%. 3G attivo, scattate un paio di fotografie, lettura della timeline di Tweetbot e invio di qualche tweet, Mappe con GPS e visione satellitare per 5 minuti. Da questo momento in poi, ho avviato la riproduzione musicale tramite l’app Musica, utilizzando le EarPods.
– Ore 09:29, batteria al 95%. Ascolto musica in background continua, Tweetbot, Facebook, navigazione web, gestione FTP con FTPOnTheGo Pro.

Utilizzo: 51 minuti – Standby: 1 ora e 11 minuti.
– Ore 9:39, 93%. Scarsissimo segnale, continua gestione FTP, navigazione web, sempre musica in riproduzione.

Utilizzo: 1 ora e 1 minuto – Standby: 1 ora e 22 minuti.

– Ore 10:03, 86%. Continuamente in ricerca segnale, tentativi di gestione FTP (a causa della scarsità del segnale), Twitter e Facebook. Fine della riproduzione musicale.

Utilizzo: 1 ora e 24 minuti – Standby: 1 ora e 45 minuti.

– Ore 10:37, 79%. Sempre ricerca segnale, download e rendering di immagini pesantissime (sfondi retina).

Utilizzo: 1 ora e 53 minuti – Standby: 2 ore e 20 minuti.

– Ore 11 – 73%. Riproduzione musicale.

Utilizzo: 2 ore e 16 minuti – Standby: 2 ore e 43 minuti.

– Ore 14:33 – 65%. Navigazione web in 3G

Utilizzo: 3 ore – Standby: 6 ore e 16 minuti.
– Ore 17:32 – 57%. Navigazione web e risposta ai commenti su YouTube, download di un’app in 3G.

Utilizzo: 3 ore e 41 minuti – Standby: 9 ore e 41 minuti.

A questo punto, purtroppo, l’iPad ha subito un crash della SpringBoard (segno che c’è ancora da lavorare su iOS 7!) che ha cancellato le statistiche di utilizzo all’interno dell’app Impostazioni. In ogni caso, una volta ricollegato al WiFi di casa, ho scaricato 3 applicazioni (di cui una, RealRacing 3, del peso di 1GB) e ho giocato a Real Racing 3 per un’ora. In più, ho guardato 5/6 video su YouTube della durata di circa 10 minuti ciascuno in FullHD, risposto alle e-mail, navigato ancora su internet, creato l’annuncio della vendita del mio MacBook Air su MacUsato (link), editato un breve video su iMovie e scritto interamente questo articolo. La batteria, attualmente, è al 18%.
Come prima carica direi davvero niente male!

Per quanto riguarda invece le impressioni sulla portabilità del dispositivo, sono veramente soddisfatto oltre ogni limite. Durante i viaggi in macchina, con l’iPad 2, ero costretto ad utilizzare il tablet con una cover, poggiato sulle gambe in modalità scrittura. Con questo iPad mini, invece, sono riuscito a sorreggere il tablet per tutta la durata del viaggio davanti a me, senza sentire il minimo affaticamento, ed utilizzando la tastiera divisa per una scrittura più comoda.
Ora come ora, in conclusione, non cambierei il mio iPad mini 4G per nessun altro tablet/ultrabook sul mercato. Nessuno.

A partire da domani, inizierò a scrivere la recensione completa di questo iPad, in modo da annotare quante più cose possibili e rendere la recensione più oggettiva e ricca di contenuti possibile. 🙂

(e cavolo questo display… Semplicemente straordinario)

Scritto con un iPad mini

Advertisements

Commenta

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s